Condizioni generali di contratto e di fornitura (CGC)

Aggiornamento: 10/01/2013

1. Applicazione
Le presenti condizioni generali di contratto e di fornitura si applicano a tutti i contratti conclusi tra Satelco AG, Au/Wädenswil (qui di seguito: Satelco) e l'acquirente, nonché a tutti gli altri accordi verbali presi nel quadro del rapporto commerciale. Condizioni generali di contratto del cliente non diventeranno espressamente contenuto contrattuale, anche nel caso in cui Satelco non si sia opposta in modo esplicito. Nel caso in cui il cliente non intenda applicare le condizioni generali di contratto specificate qui di seguito è tenuto a comunicarlo preventivamente per iscritto a Satelco.

2. Modalità di pagamento e prezzi
Tutte le fatture di Satelco sono dovute per il pagamento entro 30 giorni dalla data delle stesse. Fa fede la data di ricezione del pagamento in Satelco. In caso di mora, Satelco ha facoltà di trattenere ulteriori forniture e prestazioni di servizi. In caso di mora nel pagamento, Satelco ha facoltà di addebitare interessi di mora pari al 5%. Tutti i prezzi s'intendono al netto dell'IVA di legge applicabile. Satelco ha facoltà di effettuare forniture parziali. Satelco si riserva il diritto richiedere il pagamento di acconti in caso di progetti importanti e operazioni all'ingrosso. Salvo diversi accordi, gli acconti saranno così esatti: il 40% all'inizio del progetto, il 30% e il 20% nel corso del progetto e il 10% alla conclusione del progetto.

3. Forniture e spedizione
Tutte le offerte di Satelco non sono vincolanti. I prodotti sono forniti fino ad esaurimento scorte. Tutti i termini di consegna indicati da Satelco sono da intendersi di regola come approssimativi, salvo che non venga espressamente concordato per iscritto un termine di consegna vincolante. Qualora, dopo l'assegnazione dell'ordine, l'acquirente richieda modifiche o integrazioni all'ordine o si verifichino circostanze che rendano impossibile a Satelco rispettare il termine di consegna, nonostante tali circostanze non le siano imputabili, il termine di consegna differisce di un periodo di tempo adeguato. Nel caso in cui Satelco non possa eseguire il contratto nei tempi pattuiti ad es. in seguito a problemi di approvvigionamento, produzione o consegna presso se stessa o i propri subfornitori, trovano applicazione i principi generali del diritto purché, trascorso un mese, il cliente possa fissare un termine di proroga di 6 settimane. Se il mancato rispetto di un termine di consegna vincolante è da ricondursi, in modo dimostrabile, a mobilitazioni, eventi bellici, turbative aziendali, scioperi, serrate o altre circostanze non imputabili a Satelco secondo i principi generali del diritto, il termine di consegna sarà posticipato in misura adeguata. Qualora Satelco non adempia ai propri obblighi di fornitura nemmeno entro l'ulteriore termine di proroga, il cliente può recedere dal contratto. Il recesso necessita della forma scritta. Nel caso in cui Satelco non possa eseguire il contratto, interamente o parzialmente, per i motivi summenzionati, è esonerata dal proprio obbligo di fornitura.

Le spese di spedizione e l'assicurazione del trasporto sono di regola a carico del cliente, sebbene la scelta del tipo e del mezzo di spedizione sia a discrezione di Satelco. Il cliente è tenuto a controllare la merce subito dopo averla ricevuta e a comunicare immediatamente per iscritto a Satelco i danni palesi dovuti al trasporto e qualsiasi danno agli imballaggi riscontrati. Lo stesso si applica per danni nascosti. Nel caso in cui il mancato rispetto di questo obbligo faccia perdere a Satelco i propri diritti nei confronti dell'assicurazione o del subfornitore, il cliente risponde di tutti i costi risultanti dal suddetto inadempimento. Il rischio passa al cliente non appena la merce lascia lo stabilimento o il magazzino di Satelco.

4. Riserva di proprietà
La merce fornita rimane di proprietà di Satelco fino all'avvenuto pagamento di tutti i crediti di quest'ultima derivanti dal rapporto commerciale con il cliente nella cosa principale e accessoria. Il cliente è tenuto ad assicurare regolarmente le cose soggette a riserva di proprietà di Satelco (cioè assicurazione contro furto, incendio, acqua ed elettronica) ed esibire, su richiesta, a quest'ultima la relativa polizza. In caso di sinistro, il diritto all'assicurazione del cliente viene ceduto a Satelco nella misura in cui le condizioni generali dell'assicurazione lo consentano. Il cliente non è autorizzato a disporre delle cose soggette a riserva di proprietà. In caso di pignoramenti o sequestri, il cliente deve informarne immediatamente Satelco per iscritto e fare immediatamente presente a terzi la riserva di proprietà di Satelco nella forma appropriata. Nel caso in cui il cliente ceda comunque gli oggetti della fornitura e Satelco dovesse approvare tale cessione, il cliente cede a Satelco tutti i diritti nei confronti del proprio acquirente già alla stipula del contratto. Il cliente è tenuto a divulgare a Satelco tutte le informazioni necessarie per far valere tali diritti e a fornire la collaborazione necessaria al riguardo.

5. Limitazioni di responsabilità
Nella misura in cui non si tratti di danni diretti a cose e persone, Satelco risponde complessivamente solo fino ad un massimo di FRS 25.000. Satelco non risponde di mancato guadagno, mancati risparmi o danni diretti e/o indiretti. Queste limitazioni di responsabilità non si applicano a danni basati su dolo, colpa grave o alla mancanza di qualità assicurate. Satelco non risponde del recupero di dati, salvo che la distruzione dei dati non le sia imputabile per dolo o colpa grave e che il cliente abbia provveduto, tramite opportune misure di sicurezza commisurate e all'avanguardia tecnologica, a fare in modo che questi dati siano ricostruibili con uno sforzo sostenibile.

6. Garanzia
Satelco garantisce che le merci possiedono le qualità assicurate nel contratto e sono esenti da vizi, che potrebbero ridurne o eliminarne l'idoneità al normale utilizzo o all'uso presupposto secondo il contratto. Non viene considerata una riduzione irrilevante del valore o dell'idoneità. La garanzia è pari a 12 mesi e decorre dalla data della fornitura. Il cliente è tenuto a comunicare immediatamente a Satelco i vizi emersi durante il periodo di garanzia. La garanzia non comprende l'eliminazione di errori dovuti a normale usura, influenze esterne o errori di utilizzo. La garanzia decade nella misura in cui il cliente modifichi o faccia modificare da terzi apparecchi, elementi o dispositivi supplementari senza il consenso di Satelco, salvo che il cliente dimostri pienamente che i vizi ancora in discussione non sono stati causati, né interamente né parzialmente, da tali modifiche e che l'eliminazione dei vizi non sia complicata dalla modifica.

Nel quadro del proprio obbligo di garanzia, Satelco può riparare o sostituire apparecchi, elementi, dispositivi supplementari o componenti. Nell'ambito di quanto necessario allo scopo, il cliente rimuoverà i programmi (compresi i propri programmi applicativi, dati, supporti dati, modifiche e componenti aggiunti) prima della sostituzione. Il cliente è tenuto a concedere a Satelco il tempo necessario e l'occasione di eseguire i lavori di miglioramento. Qualora Satelco non riesca a eliminare vizi considerevoli entro 6 mesi dal ricevimento di una regolare denunzia di vizio, il cliente potrà fissare un termine di proroga adeguato al venditore con la spiegazione che, trascorso tale termine, rifiuterà l'eliminazione dei vizi. Scaduto il termine, il cliente ha diritto ad un'azione redibitoria o estimatoria, nel caso in cui il vizio non sia stato eliminato per tempo. I dati nel manuale/nella documentazione e/o il materiale pubblicitario riferiti alle possibilità di espansione di un prodotto o ad un accessorio disponibile non sono vincolanti, soprattutto perché i prodotti sono soggetti ad un adattamento continuo e tali dati possono anche riferirsi a sviluppi futuri.

7. Software
Satelco garantisce per un periodo di 12 mesi dalla data di consegna che il software fornito è essenzialmente privo di vizi di produzione e dei materiali e funziona sostanzialmente secondo quanto indicato nel manuale prodotto allegato. La garanzia si limita a queste prestazioni. Il cliente è a conoscenza del fatto che, allo stato attuale delle conoscenze tecniche, non è possibile escludere errori di programmazione. In caso di un ricorso in garanzia per vizi della cosa giustificato, Satelco si riserva di eseguire nel complesso tre riparazioni e, in caso di fallimento definitivo della riparazione, di concedere il diritto ad un'azione redibitoria o estimatoria a scelta del cliente. Il cliente ha diritto ad un'azione redibitoria o estimatoria solamente se un errore di programmazione dovesse rivelarsi considerevole e sostanziale per l'intero quadro prestazionale e l'errore non possa essere risolto attraverso altre possibilità del software.  Ogni ulteriore garanzia, in particolare che il software sia adatto per gli scopi del cliente, nonché per danni causati diretti o indiretti (ad es. mancati guadagno, interruzione di servizio) e perdite di dati o danni sorti in relazione al ripristino dei dati andati perduti, è espressamente esclusa, salvo che sia possibile dimostrare dolo o colpa grave di Satelco e dei relativi collaboratori. Satelco si riserva di far apportare modifiche ai programmi anche dopo la consegna volte a migliorare la prestazionalità del programma senza compromettere il restante software. I dati nel manuale/nella documentazione e/o il materiale pubblicitario riferiti alle possibilità di espansione di un prodotto o ad un accessorio disponibile non sono vincolanti, soprattutto perché i prodotti sono soggetti ad un adattamento continuo e tali dati possono anche riferirsi a sviluppi futuri.

8. Riservatezza
Satelco e il cliente s'impegnano reciprocamente a tenere segreti a tempo indeterminato i segreti commerciali e aziendali, a non cederli a terzi e a non utilizzarli in nessun modo. I documenti, i disegni e altre informazioni che l'altra parte contraente riceve in virtù del rapporto d'affari possono essere utilizzati solo nel quadro del rispettivo scopo contrattuale.

Altro
Qualora singole previsioni delle presenti condizioni generali di contratto siano o diventino interamente o parzialmente inefficaci, l'applicabilità delle rimanenti previsioni rimane invariata. Inoltre, al posto delle previsioni nulle subentra quella che più si avvicina allo scopo voluto.
Non sono presi accordi accessori. Integrazioni contrattuali acquistano efficacia solamente se confermate per iscritto.
Il cliente può cedere i propri diritti derivanti da un rapporto d'affari con Satelco solo con il consenso scritto di quest'ultima. Una compensazione rispetto al credito derivante dal prezzo d'acquisto è possibile al cliente solo con contropretese riconosciute o legalmente valide.
Foro competente è, nella misura in cui sia consentito dalla legge, la sede di Satelco (sede cenntrale) ad Au/Wädenswil, in Svizzera. Trova applicazione il diritto svizzero.